Verified torrent

Giuseppe Verdi - Messa di Requiem - Te Deum - Karajan - 1967 [Ape Cue][TNTvillage]


    Seeders : 0      Leechers : 0


Get Protected Today with 6 Months FREE VPN!
Your IP Address is 18.204.227.250.   And Location United States, Ashburn
If You Don't Use a VPN when Downloading Torrents, You Leave yourself Exposed to Government Agencies & Your ISP
We Strongly Recommend Using UltraVPN for Total Anonymity - Get 6 months FREE VPN Here

Note :

Please Update (Trackers Info) Before Start Torrents Downloading to See Updated Seeders And Leechers for Batter Download Speed.

Trackers List

Tracker NameLast CheckStatusSeedersLeechers



Torrent File Content (30 files)


Too many Files to show...


Description



Giuseppe Verdi - Messa di Requiem - Te Deum - Karajan - 1967 [Ape Cue] [Tntvillage.Scambioetico]


Messa di Requiem

GIUSEPPE VERDI

http://img832.imageshack.us/img832/5996/coverpalacescript.png


CD 1

http://img542.imageshack.us/img542/2189/covercd1.jpg


CD 1 Retro

http://img849.imageshack.us/img849/3334/covercd1retro.jpg


CD 2

http://img267.imageshack.us/img267/3384/covercd2.jpg


CD 2 Retro

http://img703.imageshack.us/img703/1149/covercd2retro.jpg


http://www.ilovegif.net/immaginianimateglitter_decorazioni/barredivisoriseparatori/17/25.gif


Giuseppe Verdi

Giuseppe Fortunino Francesco Verdi (Roncole Verdi, 10 ottobre 1813 – Milano, 27 gennaio 1901) è stato un compositore italiano autore di melodrammi che fanno parte del repertorio operistico dei teatri di tutto il mondo.

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/7/7c/Verdi-photo-Brogi.jpg


http://img269.imageshack.us/img269/963/biografiapalacescript.png


Giuseppe Verdi nacque nelle campagne della bassa parmense, a Roncole, frazione di Busseto, il 10 ottobre 1813 da Carlo, oste e rivenditore di generi alimentari, e Luigia Uttini, filatrice. Carlo proveniva da una famiglia di agricoltori piacentini (stesse origini della moglie) e, dopo aver messo da parte un po' di denaro, aveva aperto una modesta osteria nella casa di Roncole, la cui conduzione alternava al lavoro dei campi. L'atto di nascita fu redatto in francese, appartenendo in quegli anni Busseto e il suo territorio all'Impero francese creato da Napoleone.
Pur essendo un giovane di umile condizione sociale, riuscì tuttavia a seguire la propria vocazione di compositore grazie alla buona volontà e al desiderio di apprendere dimostrato. L'organista della chiesa di Roncole, Pietro Baistrocchi, lo prese a benvolere e gratuitamente lo indirizzò verso lo studio della musica e alla pratica dell'organo. Più tardi, Antonio Barezzi, un negoziante amante della musica e direttore della locale società filarmonica, convinto che la fiducia nel giovane non fosse mal riposta, divenne suo mecenate e protettore aiutandolo a proseguire gli studi intrapresi.
La prima formazione del futuro compositore avvenne tuttavia sia frequentando la ricca biblioteca della Scuola dei Gesuiti a Busseto, ancora esistente, sia prendendo lezioni da Ferdinando Provesi, maestro dei locali filarmonici, che gli insegnò i principi della composizione musicale e della pratica strumentale. Verdi aveva solo quindici anni quando, nel 1828, una sua sinfonia d'apertura venne eseguita, in luogo di quella di Rossini, nel corso di una rappresentazione di Il barbiere di Siviglia al teatro di Busseto. Nel 1832 si stabilì a Milano, grazie all'aiuto economico di Antonio Barezzi e a una "pensione" elargitagli dal Monte di Pietà di Busseto. A Milano tentò inutilmente di essere ammesso presso il locale prestigioso Conservatorio e fu per diversi anni allievo di Vincenzo Lavigna, maestro concertatore alla Scala. Nel 1836 sposò Margherita Barezzi, ventiduenne figlia del suo benefattore, con la quale due anni più tardi andò a vivere a Milano in una modesta abitazione a Porta Ticinese. Nel 1839 riuscì finalmente, dopo quattro anni di lavoro, a far rappresentare la sua prima opera alla Scala: era l'Oberto, Conte di San Bonifacio, su libretto originale di Antonio Piazza, largamente rivisto e riadattato da Temistocle Solera. L'Oberto era un lavoro di stampo donizettiano, ma alcune sue peculiarità drammatiche piacquero al pubblico tanto che l'opera ebbe un buon successo e quattordici repliche.

===> Genesi della Messa di Requiem Herbert von Karajan DATI CD 1DATI CD 2DATI TECNICI E NOTE

Related torrents

Torrent NameAddedSizeSeedLeechHealth
Verified torrent
1 Year+ - in Music360.04 MB00
1 Year+ - in Movies6.86 GB00
1 Year+ - in Music436.16 MB00
1 Year+ - in Music330.64 MB00
1 Year+ - in Music384.12 MB00

Note :

Feel free to post any comments about this torrent, including links to Subtitle, samples, screenshots, or any other relevant information. Watch Giuseppe Verdi - Messa di Requiem - Te Deum - Karajan - 1967 [Ape Cue][TNTvillage] Free Movies Online, Like 123Movies, Fmovies, Putlockers, Popcorntime, Netflix or Direct Download Giuseppe Verdi - Messa di Requiem - Te Deum - Karajan - 1967 [Ape Cue][TNTvillage] via Magnet Link.

Comments (0 Comments)




Please login or create a FREE account to post comments

Latest Searches